Attività monitorate
Macerie Trasportate agli impianti
Movimenti di smaltimento delle macerie come da D.L. 74/2012.

Progetti da finanziare
Sistema di monitoraggio dell'elenco degli edifici e delle infrastrutture pubbliche danneggiate dal sisma: scuole, municipi, impianti sportivi, teatri ed ogni altro bene che sarà oggetto di interventi di riparazione, ristrutturazione o ricostruzione.

Flussi finanziari
Il sistema di monitoraggio dei flussi finanziari rendiconta le somme raccolte e messe a disposizione dei Comuni per la ricostruzione post sismica, da parte di privati cittadini, imprese, enti pubblici, mondo del volontariato e dell'associazionismo.

Disponibilità di personale
Nel contesto dell'emergenza sisma è stato fondamentale il supporto portato da personale di enti pubblici dell'intero territorio nazionale: in quest'area si riportano i flussi e i numeri relativi alle giornate lavoro "donate" a favore dei singoli enti localizzati nel "cratere" del terremoto.
Le giornate donate sono il frutto delle collaborazioni sorte tra Comuni per supportare la ricostruzione a seguito del sisma.

Interventi provvisionali indifferibili
Gli interventi emergenziali autorizzati dalla struttura commissariale per la ricostruzione, tesi a garantire la sicurezza pubblica o la conservazione di edifici di particolare pregio, sono stati numerosissimi. In quest'area vengono pubblicate informazioni e dati per tutte le opere provvisionali attuate.

I Contributi per Autonoma Sistemazione
Sia nel periodo emergenziale immediatamente successivo ai terremoti del 20 e 29 maggio, con la gestione operativa DICOMAC, che nella fase successiva, con la gestione della struttura commissariale, è stato attivata la concessione di contributi per l'autonoma sistemazione destinati a coloro i quali, avendo il proprio immobile inagibile, abbiano autonomamente provveduto alla propria sistemazione, senza usufruire degli aiuti predisposti dalla Protezione Civile o dalle singole amministrazioni pubbliche. In quest'area vengono descritte le modalità di corresponsione e la destinazione delle somme erogate.

Moduli abitativi
Alcuni enti, a sostegno dei Comuni colpiti, hanno donato moduli abitativi temporanei.
Il sistema dà la possibilità di interrogare dove siano stati posizionati i moduli e da chi siano stati donati.
Clicca qui per vedere i dati
Riferimenti utili